Sport, verde e piazze

Female runner tying her shoes preparing for a run a jog outside

 

C’è chi si rilassa con una corsa, chi con una passeggiata e chi curiosando tra le bancarelle di un mercatino.

Tranquilli, abbiamo una proposta per tutti!

 

Sport e spazi verdi

Per tutti gli sportivi e i pigri cronici alla ricerca di ispirazione motoria, eccovi l’elenco degli impianti sportivi presenti in città:

Piscine: piscina comunale e provinciale

Impianti: oltre a quelli interni al  CUS, ce ne sono diversi e li potete trovare qui.

Pisa vanta una lunga tradizione sportiva e delle eccellenze in diverse discipline:

Canottaggio, seguito e amato quasi quanto il calcio

Scherma, con le scuole U.S. PisaScherma e il Club Scherma Pisa

Per chi si vuole dare all’ippica, poi, c’è l’Ippodromo all’interno del Parco di S. Rossore.

 

Che tu sia un runner provetto o un amante delle tranquille camminate, abbiamo dei verdissimi e suggestivi suggerimenti da darti.

Eccoli:

Le Piagge: polmone verde della città, lungo viale che costeggia il fiume Arno, frequentatissimo da chi corre, fa finta, o si ferma in uno dei locali che si trovano sul viale per fare l’aperitivo.

Potete percorrerle sia sull’asfalto che sulla terra, allenarvi nell’area attrezzata a libero accesso o giocare (dipende dall’età) sulle giostre.

Parco Don Bosco: situato nell’omonimo quartiere, immediatamente fuori le Mura della città, il parco è circondato da una pista d’atletica e diversi attrezzi per l’allenamento.

Per chi non teme le calorie in eccesso, ci sono panchine e tavoli dove improvvisare un pic nic domenicale.

Dal Parco di Don Bosco, seguendo l’acquedotto mediceo, sulla strada che va ad Asciano, avete la possibilità di fare un percorso rigenerante immersi nella campagna pisana.

 

Piazze e parchi

Voglia di crogiolarvi al sole e curiosare fra qualche bancarella?

Ecco le risposte:

Giardino Scotto: antica fortezza pisana, oggi è un parco cittadino dotato di parco giochi, aree  attrezzate con tavoli e panchine e un grande prato verde.

Piazza Martiri della Libertà o S. Caterina, centralissima, ampia e assolata, ospita spesso manifestazioni nel week end.

Il sabato mattina potete trovare agricoltori e piccoli produttori locali che vendono i loro prodotti biologici.

Piazza della Pera: si trova nascosta in una traversa del Corso Italia, stile bohemienne, racchiude tanti localini che si animano per l’ora dell’aperitivo.

Borgo largo, Piazza dei Cavalieri e via S. Francesco: potete trovare i mercatini dell’artigianato e dell’antiquariato durante i secondi week end del mese.

 

 

Condividi/Share on
FacebookTwitterGoogle+WhatsAppPinterestTumblrSkypeGoogle GmailCondividi