conferenza stampa

Conferenza Stampa

SardiniaPisa.it fra Sassari e Cagliari: l’Associazione Deledda promuove il portale hub diretto ai sardi che si trasferiscono a Pisa.

Prima al nord, durante la manifestazione Motivi d’Arte organizzata dall’Informagiovani del Comune di Sassari, poi al sud, con lo Europe Direct Regione Sardegna per la conferenza stampa.
Queste le tappe che hanno scandito il viaggio in Sardegna di www.sardegnapisa.it, il contenitore ideato dall’Associazione Deledda, finanziato dalla Regione Sardegna attraverso il bando “Progetti Regionali 2015” e sviluppato per la parte grafica e grafica web da Valeria Plasmati.
“Due giornate importanti, durante le quali abbiamo posto le basi per delle collaborazioni future tutte a vantaggio dei giovani sardi che verranno a Pisa per studio o per lavoro”, afferma con soddisfazione il Presidente dell’Associazione Deledda Giovanni Deias.
Se Motivi d’arte è stata l’occasione per parlare con i tanti giovani accorsi alla manifestazione sassarese, la conferenza stampa tenutasi presso la Mediateca del Mediterraneo a Cagliari è stata un’occasione di confronto fra associazioni sarde, enti e cittadini.
L’incontro, avvenuto nella mattina del 27 giugno, è stato coordinato da Franco Ventroni, Europe Direct della Regione Sardegna.
La parola è dunque passata a Dolores Melis, come rappresentante del Comune di Cagliari, ad Alessandra Arru, sportello Europe Direct della Provincia di Sassari.
La Vicepresidente dell’Associazione DeleddaPiera Angela Deriu, oltre a spiegare come il progetto sia nato, ha posto l’accento sul ruolo e sul grande potenziale che le associazioni sarde possono avere per la promozione e crescita della Sardegna.
SardiniaPisa.it è una piattaforma veloce, i contenuti sono facilmente fruibili e lo sportello fisico garantisce un sostegno continuo a chi si ritrova in una città sconosciuta per studio o lavoro. Non dimentichiamo poi l’importanza della socialità: dare strumenti per ricostruire una propria rete sociale è fondamentale”, ha spiegato Tiziana Etzo, responsabile della Comunicazione del progetto e dei contenuti del portale.
“E’ una grande occasione di valorizzazione delle risorse, non solo economiche, ma soprattutto umane e, sicuramente, un input a ripensare all’emigrazione dalla Sardegna e al ruolo delle associazioni sarde in Italia e nel mondo” ha sintetizzato Antonia Cuccu, Direttrice del Servizio Coesione Sociale della Regione Sardegna.
Ora ai giovani sardi che decidono di trasferirsi nella città della Torre non resta che “preparare le valigie”, al resto ci pensa www.sardiniapisa.it
Condividi/Share on
FacebookTwitterGoogle+WhatsAppPinterestTumblrSkypeGoogle GmailCondividi